Coniglio, uva e olive taggiasche

IMG_7945
Oggi vi proponiamo un secondo piatto unico per gusto e prelibatezza: cosce di coniglio uva e olive taggiasche, aromatizzate alla salvia. Una portata che non passerà inosservata e che per la sua peculiare esplosione di sapori saprà conquistare proprio tutti.

Eccovi la ricetta completa:

 

 

Ingredienti per 4 persone:

600 gr di cosce di coniglio

100 gr di uva rossa da tavola

100 gr di olive tagiasche

1 cipolla rossa di tropea

5 cucchiai di Olio Pontegrande

qualche foglia di salvia fresca

sale e pepe q.b.

 

Preparazione:

In una casseruola far scaldare l’Olio Pontegrande e aggiungere la cipolla di tropea a fettine molto sottili. Fare  imbiondire la cipolla e aggiungere le cosce di coniglio e le foglioline di salvia; aumentare la fiamma e farle rosolare da entrambi i lati. Coprire con acqua tiepida il coniglio e regolare di sale e pepe e lasciare cuocere per 15 minuti circa a fiamma media. Quando l’acqua sarà quasi assorbita aggiungere le olive taggiasche intere e continuare la cottura del coniglio con il coperchio per altri 10 minuti. Trascorso questo tempo, unire gli acini di uva e proseguire la cottura per ulteriori 5 minuti. La carne dovrò risultare morbida all’interno e croccante e dorata all’esterno.

Servire il coniglio caldo e irrorato del sugo aromatizzato.

Etichettato , , , , , , , , , , , , , , , , ,

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *